• Partecipa ad un circuito di economia solidale per uno stile di vita pieno di senso...
  • che favorisce il benessere della persona e della collettività.
  • per liberare le relazioni dal mercimonio e renderle autentiche e profonde...
  • per concepire l'economia non come una compravendita di merci, ma come scambio di beni...
  • per considerare la Terra non come una eredità da consumare ma come prestito da restituire con gli interessi ai nostri figli..
  • per trasformare l'agire politico, dal consenso a breve al futuro benessere per tutti.

Nel sistema attuale, assistiamo alla sacralizzazione del privato: nessuno può toccarlo. La condivisone sta diventando sempre meno frequente. Ognuno pensa a se stesso, nell'indivisualismo più sfrenato, e molto poco all'insieme.

Il Bene Comune, in definitiva, sta diventando una realtà sempre più rara. E' neccessario, dunque, rieducarci alla condivisione che diventa reciprocità. Non dobbiamo aver timore di utilizzare il linguaggio dell'amore: l'essere amati non avviene mediante la costrizione, ma solamente attraverso la gratutità e la forza dell'amore stesso.

Ritorniamo a condividere esperienze con la nostra famiglia, i nostri amici, ma anche semplici conoscenti.

Un'esperienza che si sta sviluppando tra le famiglie italiane è quella dei condomini solidali, dove ci si riappropria della voglia di vivere e sentirsi parte di una comunità.

Per saperne di più:

www.nuovistilidivitapadova.wordpress.com

www.peacelink.it

www.comunitaefamiglia.org

Tutta la biliografia

Newsletter

Richiedi la newsletter. Ogni mese novità e discussioni dal mondo BIL.
Privacy e Termini di Utilizzo

Su questo sito utilizziamo cookie per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Maggiori informazioni