• Partecipa ad un circuito di economia solidale per uno stile di vita pieno di senso...
  • che favorisce il benessere della persona e della collettività.
  • per liberare le relazioni dal mercimonio e renderle autentiche e profonde...
  • per concepire l'economia non come una compravendita di merci, ma come scambio di beni...
  • per considerare la Terra non come una eredità da consumare ma come prestito da restituire con gli interessi ai nostri figli..
  • per trasformare l'agire politico, dal consenso a breve al futuro benessere per tutti.

Nelle nostre vite diventano sempre più risorse scarse il tempo e il silenzio per pensare. Il ritmo frenetico delle nostre giornate ci sta privando di una dimensione essenziale per la nostra vita interiore: la riflessione.

Questo sistema fa in modo di riempirci la giornata di molte cose da fare per evitare di pensare, perchè chi pensa è pericoloso.

Chi pensa si accorge dei meccanismi e sistemi perversi che vengono utilizzati per dominare l'umanità e la Terra. Chi pensa percepisce la speranza e la possibilità di cambiare la vita, senza più rassegnarsi e gettare la spugna.

Dobbiamo, quindi, recuperare la dimensione del pensare che è la caratteristica peculiare della persona umana, altrimenti rischiamo di alienarci, di essere telecomandati da chi detiene il potere di influenzare le nostre scelte.

E' importante riuscire a ritagliare dei momenti in cui astrarci da tutto ciò che ci circonda e dedicare del tempo al pensiero, mediante la riflessione, la lettura, la contemplazione.

E' fondamentale anche recuperare il silenzio perchè è terapeutico per contrastare il fracasso assordante di questa società e scendere in profondità nella nostra vita.

Per saperne di più:

www.monasterodibose.it

http://www.sciamanesimo.eu

Tutta la biliografia

Newsletter

Richiedi la newsletter. Ogni mese novità e discussioni dal mondo BIL.
Privacy e Termini di Utilizzo

Su questo sito utilizziamo cookie per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Maggiori informazioni