• Partecipa ad un circuito di economia solidale per uno stile di vita pieno di senso...
  • che favorisce il benessere della persona e della collettività.
  • per liberare le relazioni dal mercimonio e renderle autentiche e profonde...
  • per concepire l'economia non come una compravendita di merci, ma come scambio di beni...
  • per considerare la Terra non come una eredità da consumare ma come prestito da restituire con gli interessi ai nostri figli..
  • per trasformare l'agire politico, dal consenso a breve al futuro benessere per tutti.

Il tempo è la risorsa più prezionsa che possiediamo: è finito e non sappiamo quanto ancora ne avremo a disposizione. Di conseguenza, il dono più grande che possiamo fare è dedicare il nostro tempo, che non è una risorsa mercificabile, a qualcuno.

Spesso per riempire le nostre giornate di tutte quelle cose che riteniamo fondamentali, finiamo per cascare nella trappola della fretta che ci porta a fare tutto male.

In Italia, un adolescente medio sta davanti a internet dalle due alle tre ore quotidiane, ma sta in compagnia del padre per un'ora al mese. Questo dato, dovrebbe farci riflettere sul modo in cui impieghiamo il nostro tempo e che posto hanno le relazioni nella nostra giornata.

E' importante liberare ore preziose dal lavoro, il regolatore delle nostre vite, per dedicarle alle relazioni familiari e amicali, ma anche per la comunità in cui viviamo.

Un'esperienza in tal senso, è la Banca del Tempo, un modo organizzato ed istituzionalizzato per scambiarsi il tempo disponibile con l'obiettivo di aiutarsi soprattutto nelle piccole faccende quotidiane, senza dover ricorrere all'economia mercantile. In questo modo, il tempo diventa una realtà di relazioni sociali, di solidarietà, di umanità e reciprocità.

L'unità fondamentale è il tempo, l'ora. Lo scambio, quindi, tra un'ora di un professionista e quella di un operaio avviene alla pari.

Ricevere o dare tempo è la cosa più preziosa. Non sprecarlo e allo stesso tempo esserne generosi è una vera arte. Il tempo non si può creare ma solo ben gestire.

Per saperne di più:

www.tempomat.it

www.associazionenazionalebdt.it

www.trovatempo.it

www.mom-woman.com

Tutta la biliografia

Newsletter

Richiedi la newsletter. Ogni mese novità e discussioni dal mondo BIL.
Privacy e Termini di Utilizzo

Su questo sito utilizziamo cookie per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Maggiori informazioni