• Partecipa ad un circuito di economia solidale per uno stile di vita pieno di senso...
  • che favorisce il benessere della persona e della collettività.

La Bilosofia è un modo di vivere e di pensare al futuro pieno di senso, guidati dal dovere di "agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza"

E' una rivoluzione silenziosa che trae origine da ogni nostro gesto quotidiano, quale atto morale, per favorire la crescita del Benessere Interno Lordo (BIL).

Niente di straordinario e niente compiti difficili. Non si tratta di diventare eroi o santi ma semplicemente di amare la vita e coinvolgere la nostra mente e il nostro cuore in tutto ciò che facciamo.

Roberto Lorusso - Bilosofo >

poverta_bil

Voglio riprendere alcuni dati di un articolo pubblicato su Greenreport.it, giornale on line molto attento alle dinamiche ambientali connesse a quelle politiche e sociali.
"le disuguaglianze sono la causa prima della crisi economica che devasta il mondo occidentale, la finanza sregolata la causa seconda. Le differenze di guadagno tra operai e manager, passate negli ultimi decenni da 1/30 a 1/300 hanno prodotto un forte calo della domanda mentre il volume dell'economia finanziaria è arrivato a 8 volte l'economia reale, 600 trilioni di dollari contro 80 trilioni di Pil mondiale. In Italia nel 2010 sono aumentati sia i poveri, da 7,8 milioni a 8,3 milioni che i nuovi poveri, occupati che non arrivano a fine mese, colpendo soprattutto le famiglie numerose, giovani e Mezzogiorno»."
Come si capisce subito da questi pochi dati, la povertà è un dato inconfutabile, un cancro generato da un sistema, un modello mentale che vuole solo divorare, ma non si accorge che sta divorando se stesso. Allo stesso modo, però, esistono anche i miserabili quelli che pensano di trarre vantaggio dall'accumulo sfrenato di ricchezza sulle spalle di folle sterminate. Questo, infatti, è l'unico modo in cui si può spiegare la ricchezza di alcuni "uomini" a capo di grandi multinazionali.
Sempre questi, però, non si accorgono che in questo modo cadono nella miseria più profonda, perché svuotano la vita della vera ricchezza, che sono gli altri e perdono tutti i valori che caratterizzano l'UOMO.
Chi ci guadagna da tutto questo? Potrei rispondere provocatoriamente NESSUNO.

Roberto Lorusso

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

 

Bilosofia in pratica: il nostro rapporto con...

Newsletter

Richiedi la newsletter. Ogni mese novità e discussioni dal mondo BIL.
Privacy e Termini di Utilizzo

Su questo sito utilizziamo cookie per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Maggiori informazioni