• Partecipa ad un circuito di economia solidale per uno stile di vita pieno di senso...
  • che favorisce il benessere della persona e della collettività.

La Bilosofia è un modo di vivere e di pensare al futuro pieno di senso, guidati dal dovere di "agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza"

E' una rivoluzione silenziosa che trae origine da ogni nostro gesto quotidiano, quale atto morale, per favorire la crescita del Benessere Interno Lordo (BIL).

Niente di straordinario e niente compiti difficili. Non si tratta di diventare eroi o santi ma semplicemente di amare la vita e coinvolgere la nostra mente e il nostro cuore in tutto ciò che facciamo.

Roberto Lorusso - Bilosofo >

Malawy

9Ren Group e l'Ong umanitaria italiana Coopi hanno dato vita a "Energy for Malawi - Coopi & 9Ren for Malawi", un progetto di sviluppo sostenibile per garantire l'accesso all'energia da fonti rinnovabili a 14.900 famiglie di agricoltori delle regioni rurali più povere del sud del Malawi.
Il progetto prevede due fasi: la prima, già operativa, consiste nella donazione a Coopi di 200 moduli fotovoltaici della 9Ren; la seconda prevede un'operazione congiunta di "marketing verde", con la quale 9Ren  si impegna a donare a Coopi i nuovi moduli per ogni impianto realizzato nell'ambito del progetto.
9Ren, un gruppo italo spagnolo nato nel 2003, diventato uno dei maggiori operatori del mercato fotovoltaico chiavi in mano e uno tra i principali investitori nel settore, sottolinea che «Per ogni famiglia o impresa che deciderà di realizzare un impianto fotovoltaico con 9REN e sostenere il progetto "Energy for Malawi" senza alcun costo aggiuntivo, 9Ren donerà, a seconda della potenza dell'impianto realizzato, un certo numero di pannelli per le comunità del Malawi».
Coopi, la maggiore organizzazione di cooperazione internazionale italiana in termini di capitale gestito per i progetti e una delle più antiche realtà nel settore, spiega che «"Energy for Malawi" porterà la luce nelle abitazioni del Distretto di Kasungu non ancora raggiunte dall'energia elettrica, rinforzerà la produttività agricola delle comunità rurali e creerà microimprese, che utilizzeranno energia solare per l'irrigazione e per lo sviluppo del turismo locale. Le scuole, attualmente prive di elettricità, grazie all'energia elettrica prodotta dai pannelli fotovoltaici, potranno utilizzare un laboratorio di informatica e consentire una migliore educazione degli studenti».
Stefano Granella, amministratore delegato del Gruppo 9Ren conclude evidenziando che «Il 2012 è stato dichiarato dalle Nazioni Unite come Anno Internazionale dell'energia sostenibile per tutti e il progetto Energy for Malawi si inserisce perfettamente in tale contesto, Siamo orgogliosi di promuovere questa iniziativa con Coopi e donare al Malawi moduli fotovoltaici che produrranno energia pulita, generando così opportunità di sviluppo e crescita economica e migliorando servizi primari e qualità della vita delle popolazioni più povere».
L'incontro con Coopi è avvenuto quindi sullo stesso terreno, visto che l'Ong umanitaria italiana punta a contribuire «Al processo di lotta alla povertà e di crescita delle comunità con le quali coopera nel mondo» e che «La sua visione è aspirare a un mondo senza povertà, capace di realizzare concretamente gli ideali di eguaglianza e giustizia, di sviluppo sostenibile e coesione sociale, grazie all'incontro e alla collaborazione fra tutti i popoli».

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

 

Bilosofia in pratica: il nostro rapporto con...

Newsletter

Richiedi la newsletter. Ogni mese novità e discussioni dal mondo BIL.
Privacy e Termini di Utilizzo

Su questo sito utilizziamo cookie per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Maggiori informazioni