• Partecipa ad un circuito di economia solidale per uno stile di vita pieno di senso...
  • che favorisce il benessere della persona e della collettività.

La Bilosofia è un modo di vivere e di pensare al futuro pieno di senso, guidati dal dovere di "agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza"

E' una rivoluzione silenziosa che trae origine da ogni nostro gesto quotidiano, quale atto morale, per favorire la crescita del Benessere Interno Lordo (BIL).

Niente di straordinario e niente compiti difficili. Non si tratta di diventare eroi o santi ma semplicemente di amare la vita e coinvolgere la nostra mente e il nostro cuore in tutto ciò che facciamo.

Roberto Lorusso - Bilosofo >

comuni_virtuosi_bil

Esistono Comuni dove accadono cose straordinarie pur nell’ordinarietà dell’amministrare. Dove? In Italia, certo. Da nord a sud, c’è un patrimonio di azioni illuminate di Sindaci stanchi della vecchia politica clientelare.
Dal 2005, molti di questi sindaci si sono riuniti nell’associazione “Comuni Virtuosi”, in cui si fa rete per lo scambio di esperienze di buone pratiche. Eccone alcune:
A Capannori, comune di circa 50.000 abitanti in provincia di Lucca, tra le tante iniziative, sono stati inaugurati recentemente i primi orti comunali. Qui, si potranno coltivare ortaggi e piccoli arbusti come mirtilli, lamponi e fragole in appezzamenti di terra grandi 30 metri quadri ciascuno. Il tutto dovrà avvenire secondo i principi dell’agricoltura biologica evitando concimi e fertilizzanti chimici.
A Caserta, un gruppo di giovani  ha realizzato “City4Bike “, un innovativo progetto di mobilità eco-sostenibile. Le attività commerciali che aderiscono all’iniziativa acquistano una o più “biciclette di cortesia” da noleggiare gratuitamente ai proprio clienti. Sul mezzo, sono applicati due pannelli con brand personalizzato per sponsorizzare l’esercizio commerciale.
A Senigallia, in provincia di Ancona, è stata istituita da poco, la consulta comunale dei giovani, uno strumento di partecipazione che consente di ai giovani, dai 16 ai 29 anni, di esercitare il proprio diritto di cittadinanza, proponendo progetti che diano voce a loro e alle loro associazioni.
E questi sono solo tre piccoli esempi di un’infinità di buone pratiche che, giorno dopo giorno, stanno cambiando non solo la realtà ma anche (cosa più importante) le regole del gioco.

Roberto Lorusso - bilosofo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

 

Bilosofia in pratica: il nostro rapporto con...

Newsletter

Richiedi la newsletter. Ogni mese novità e discussioni dal mondo BIL.
Privacy e Termini di Utilizzo

Su questo sito utilizziamo cookie per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Maggiori informazioni